Al JazzUp Festival: Santi Scarcella

Posted on 7 Luglio 2015

Viterbo. Giunto alla sua decima edizione, il JazzUp Festival è quel evento che da molti è stato definito “un festival sopra il jazz”.  Il fil rouge che unisce passioni, curiosità e interessi è la polivalenza di dimensioni artistiche differenti ma complementari che prendono forma all’interno della manifestazione. Nella più bella delle cornici viterbesi, quella di Piazza del Gesù, ogni performance artistica prevederà la messinscena tutta singolare del genio musicale di ognuno. In questo scenario di grande levatura si staglia la figura di Santi Scarcella. Il maestro dal 30 Giugno a Viterbo è impegnato nella realizzazione di prestazioni musicali di sua autorialità. Prestazioni che racconteranno in nota le riflessioni sociali e culturali trattate da autori contemporanei, nella rassegna  “Intrighi dell’anima” a cura della firma del giornalismo d’attualità Luigi Galluzzo. Santi Scarcella interverrà sino al 3 luglio. Ogni sera proporrà un suo diverso repertorio, tutto sperimentale del suo concepire la musica. Lasciandoci abbracciare dall’idea che l’arte e la musica possano restituirci l’autenticità umana rubataci dai nostri tempi, sovvertiamo i nostri prossimi impegni e raggiungiamo il maestro Scarcella.


No Replies to "Al JazzUp Festival: Santi Scarcella"